RIGENERA E RESPIRA

IL MERCOLEDI' ORE 18.30

RIGENERA E RESPIRA 

Sperimenteremo l'efficacia delle tecniche di

PRANAYAMA 

MUDRA

MANTRA

VISUALIZZAZIONI CREATIVE

per.........

prevenire patologie cardiache e respiratorie, 

potenziare la memoria,

attivare processi di smaltimento tossine,

stimolare la circolazione sanguigna e linfatica,

potenziare l'apparato respiratorio,

ridurre lo stress,

acquisire una visione ottimistica della vita,

elevare in modo significativo le proprie frequenze vibratorie,

pertanto non essere aggredibili da virus e batteri

 

 

.

QUALCHE INFO SUL PRANAYAMA

Vedere  il respiro semplicemente come un atto meccanico indispensabile per vivere è certamente molto riduttivo. La respirazione, se trasformata in una azione consapevole, può diventare un fondamentale strumento di conoscenza di sè e del proprio corpo e in tal modo aiutare a individuare in modo estremamente precoce eventuali disarmonie corporee e psicologiche. 

 

Le tecniche respiratorie descritte in numerosi testi della tradizione yogica modulano sapientemente INSPIRO, ESPIRO, pause a polmoni pieni e pause a polmoni vuoti in modo da rendere pienamente consapevole il soggetto dell'energia sprigionata dall'azione e al tempo stesso di immettere nell'organismo grandi quantità di ossigeno. La disintossicazione operata dal PRANAYAMA avviene invece grazie alla possibilità di eliminare quantità di anidride carbonica fino a 6 volte superiore rispetto a una normale respirazione. Studi recenti hanno inoltre confermato lo stretto legame fra respiro e attività mentale avvalorando in tal modo l'azione pacificante e antistress del PRANAYAMA. 

 

Ma ciò che rende il PRANAYAMA un atto magico e trasformante è appunto determinato dal fatto che tali tecniche, ad un livello più sottile,  consentono l'acquisizione di quantità elevate di PRANA. .

Per citare Swami Shivananda "il PRANA è la somma di tutte le energie contenute nell'universo , è l'energia indifferenziata che pervade e anima tutto il creato e che si manifesta in ogni luogo ed in ogni momento in forme sempre differenti.".   

Pare evidente pertanto che nutrire il corpo fisico, ma anche e soprattutto i corpi sottili, di PRANA tramite le tecniche di PRANAYAMA, eleva le frequenze vibratorie garantendo, fra le altre cose, una sicura protezione nei confronti di ogni tipo di malattia. 


I 5 VAYU

I SOFFI VITALI

clicca sull'immagine

per vedere i 5 VAYU

nel dettaglio

 


LE FREQUENZE VIBRATORIE

Ogni essere umano vibra ad una frequenza diversa in base al proprio stato emotivo ed al livello evolutivo della coscienza, i grandi santi e gli insegnanti spirituali vibrano dai 500 Hz in su, le persone con problemi mentali, vibrano ad una frequenza inferiori a 50 Hz, pensate che le persone con tendenze al suicidio vibrano ai limiti di 20 Hz quindi scarichi, senza alcuna energia vitale. Secondo Stephen Hawkins, attualmente tutta l'umanità vibra su una media di 200 Hz e dice che in tempi precedenti la frequenza era più bassa, nel Medioevo era solo 110, secondo la scala, l'umanità si evolve e salta soprattutto nei momenti di crisi o quando appaiono avatar come Gesù Cristo o Buddha o Gandhi, che trasmettono saggezza al mondo; grandi scienziati e filosofi vibrano tra i 300 punti che è dove le emozioni e la creatività si risvegliano. Siamo Energia non dimentichiamolo, pensate che noi ci carichiamo a livello fisico con il cibo (è la nostra fonte di energia principale), ma lo spirito con cosa lo carichiamo?

Yin-Yang ( Tao 道 ).

Da "La verita' ci rende liberi"